INVESTOR RELATION

 

COMUNICATI STAMPA 2021

 

22 Aprile 2021

 

Calendario eventi societari 2021 - aggiornamento

 

Parigi, 22 Aprile 2021 Mondo TV France, società quotata all’AIM Italia, rende noto l’assemblea dei soci prevista per il 29 aprile 2021 è posticipata per motivi di organizzazione interna al 25 giugno 2021.

 

Eventuali ulteriori variazioni alle date sopra indicate saranno tempestivamente comunicate al mercato.

 

Click here to download the file: 22 Aprile 2021 (it & en)

 


 

12 Marzo 2021

 

Il Consiglio di Amministrazione approva il budget 2021 ed i risultati al 31 dicembre 2020 Previsto un 2021 in grande crescita con un sostanziale raddoppio dei ricavi, ebitda a 4,3 milioni ed un sostanzioso ritorno all’utile e in particolare:

 

- Valore della produzione a EUR 8,5 milioni (+85% rispetto al 2020)
- Ebitda a EUR 4,3 milioni (euro 0,3 milioni nel 2020)
- Ebit a EUR 0,6 milioni (lievemente negativo nel 2020)

 

Quanto ai risultati di bilancio 2020, per effetto dell’andamento disomogeneo dei ricavi e del valore della produzione connaturato al modello di business della Mondo TV France, si evidenziano i seguenti valori principali:

 

- Valore della produzione pari a circa EUR 4.648 migliaia (circa 4.936 migliaia nel 2019) con un lieve decremento del 6%
- Ebitda EUR 310 migliaia (circa a 1.849 migliaia nel 2019)
- Ebit EUR negativo per euro 25 migliaia (positivo per 267 migliaia nel 2019)
- Utile netto negativo per euro 27 migliaia (positivo per euro 259 migliaia nel 2019)
- PFN negativa (indebitamento finanziario netto) al 31 dicembre 2020 di EUR 1.307 migliaia rispetto ad una PFN negativa (indebitamento finanziario netto) di EUR 443 migliaia al 31 dicembre 2019

 

Parigi, 12 Marzo 2021 Il Consiglio di Amministrazione della Mondo TV France S.A. ha approvato in data odierna i risultati della società al 31 dicembre 2020 redatti secondo i principi contabili IAS/IFRS.

 

Nel periodo il valore della produzione della Mondo TV France (dato dalla somma dei ricavi delle vendite e delle prestazioni, dalla capitalizzazione delle serie realizzate internamente e dagli altri ricavi e proventi) si è attestato a Euro 4.650 migliaia in lieve calo rispetto ai Euro 4.936 migliaia del 2019; il minore valore della produzione rispetto al precedente esercizio è stato determinato dallo slittamento ad inizio 2021 delle consegne dei primi episodi di Disco Dragon previsti per la parte finale dell’anno.

 

Si rammenta che l’andamento disomogeneo dei ricavi e del valore della produzione è connaturato al modello di business della Mondo TV France. Il budget 2021 infatti già prevede un incremento del valore della produzione a euro 8.509 migliaia per effetto prevalentemente delle consegne degli episodi di Disco Dragon e l’avanzamento della produzione della serie animata Grisù che vede come co-produttore la televisione tedesca ZDF ed il preacquisto della serie da parte di RAI.

 

Similmente l’EBITDA passa dai Euro 1.849 migliaia del 2019 ad un EBITDA di 310 migliaia nel 2020; il calo è conseguente allo slittamento al 2021 delle prime consegne della serie animata Disco Dragon; per effetto di tale slittamento infatti nel corso del 2020 non sono stati consegnati episodi mentre sono stati sostenuti i relativi costi di produzione senza la rilevazione di alcun margine, con effetto quindi negativo sull’ebitda, mentre nel 2019 erano stati consegnati gli ultimi episodi della serie animata Rocky, con il relativo effetto positivo sull’Ebitda derivante dal margine rilevato alla consegna degli episodi. Anche in questo caso il budget 2021 prevede un sensibile incremento dell’EBITDA previsto pari ad Euro 4.255 migliaia.

 

Analogo l’andamento dell’EBIT che passa da positivo per Euro 267 migliaia nel 2019 a un risultato lievemente negativo per Euro 25 migliaia nel 2020, dopo ammortamenti pari a 336 migliaia rispetto ad ammortamenti pari a 1.582 migliaia nel 2019;

 

Per effetto di quanto sopra esposto il risultato netto passa da un utile di Euro 259 migliaia nel 2019 ad una lieve perdita di Euro 27 migliaia nel 2020. La PFN passa da un indebitamento netto di 443 migliaia di Euro al 31 dicembre 2019 ad un indebitamento netto di 1.307 migliaia di Euro al 31 dicembre 2020 per effetto principalmente degli investimenti effettuati nella produzione delle serie animate Disco Dragon e Grisù.

 

Il Consiglio di Amministrazione propone il riporto a nuovo del risultato di esercizio 2020.

 

Come si evince anche da quanto sopra esposto, il Consiglio di amministrazione ha altresì approvato il budget 2021 che prevede tutti i valori in crescita per effetto della ripresa delle consegne degli episodi delle serie in corso di produzione in particolare degli episodi di Disco Dragon, l’avanzamento della produzione di Grisù ed il proseguimento dello sviluppo di Suzon e di una nuova serie.
Il budget, come già sopra riportato prevede un significativo incremento di tutti gli indicatori fondamentali ed in particolare:

 

- valore della produzione a Euro 8,5 milioni per effetto dell’andamento della produzione sopra indicato
- Ebitda a Euro 4,3 per effetto del sostanziale incremento dei ricavi
- Ebit a Euro 0,6 milioni per effetto al sensibile incremento dei ricavi ed ai maggiori ammortamenti derivanti

 

La revisione contabile del bilancio è in corso.

 

La relazione finanziaria sarà resa disponibile presso la sede sociale e sul sito internet nella sezione IR.

Click here to download the file: 12 Marzo 2021 (it & en)

 


 

29 Gennaio 2021

 

MONDO TV FRANCE S.A.: Calendario eventi societari 2021

 

Parigi, 29 Gennaio 2021 Mondo TV France, società quotata all’AIM Italia, rende noto il calendario degli eventi societari per l’esercizio 2021:

 

12 Marzo 2021
CDA per approvazione progetto di bilancio d’esercizio al 31 Dicembre 2020

 

29 aprile 2021
Assemblea per approvazione del bilancio al 31 Dicembre 2020

 

22 Settembre 2021
CDA per approvazione resoconto intermedio di gestione al 30 Giugno 2021

 

 

Eventuali variazioni alle date sopra indicate saranno tempestivamente comunicate al mercato.

 

Click here to download the file: 29 Gennaio 2021 (it & en)

 


 

11 Gennaio 2021

 

La RAI pre-acquista la serie Grisù per il territorio italiano

 

Nuovo successo commerciale per la serie Grisù che con questo nuovo importante accordo conferma le potenzialità di vendita alle grandi televisioni nazionali.

 

Parigi, 11 Gennaio 2021 Dopo l’accordo di coproduzione con ZDF Enterprises GmbH annunciato lo scorso 16 novembre 2020 (cfr. comunicato in pari data), Mondo TV annuncia di aver sottoscritto un nuovo contratto con la televisione italiana RAI per il pre-acquisto della serie animata Grisù.

 

L’accordo prevede la concessione di licenza per un periodo di 7 anni dalla data di completamento per i diritti Free Tv, Pay tv, Pay per view, VOD e diritti ancillari per il territorio italiano.

 

Questo accordo ha una grande rilevanza per il gruppo Mondo TV in quanto supporta in maniera importante il budget di produzione della serie animata e conferma le potenzialità di vendita alle grandi televisioni nazionali della serie basata sul classico dell’animazione “Grisù”, creato dai suoi autori originali Nino e Toni Pagot.

 

La nuova serie, attualmente in fase di pre-produzione, si comporrà di 52 nuovi episodi di 11 minuti ciascuno che saranno realizzati con la tecnica 3D CGI ad opera delle società del Gruppo Mondo TV con la consulenza del partner Toon2Tango.

 

Per la prima volta nella storia del gruppo, il servizio per la produzione della serie sarà svolto in larga parte internamente al Gruppo Mondo TV, anche con il coinvolgimento del nuovo studio di Tenerife in fase di allestimento e gestito da Mondo TV Producciones Canarias. Mondo TV France e Mondo TV S.p.A. parteciperanno come co-produttori occupandosi principalmente di pre-produzione e post-produzione.

 

 

La serie dovrebbe essere completata nella seconda metà del 2022.

 

Click here to download the file: 11 Gennaio 2021 (it & en)